Asilo nido Germogli
Ad impostazione Montessoriana

PERCHé GERMOGLI
I germogli sono piantine piccole, nuovi alberi che si piantano o che crescono spontanei dalla terra:


sono esili ma anche unici, hanno già una loro identità, che si può accogliere, accompagnare, ma non modificare totalmente ed é proprio riconoscendo la loro unicità, la loro bellezza intrinseca, il loro potenziale che si potrà aiutare la crescita in modo adeguato, affinché le radici si possano ancorare bene ed alimentare nella terra e i rami raggiungano estensione e forma, esprimendo il massimo della loro potenziale serenità.

Dal punto di vista simbolico l'albero:

é radicato nella terra ma rivolto con i suoi rami verso il cielo, é come l'uomo stesso essenza di due mondi, creatura che concilia la terra con il cielo. Il tronco dell'albero cresce e rimane ma ad ogni stagione una mutazione avviene per preparare sempre nuove energie, nuove evoluzioni: in inverno il riposo e la stasi, in primavera nuove gemme, foglie, fiori, nuovi rami; l'insieme dei germogli, che diventano alberi, che formano boschi, é simbolo di collettività, di mondo generato da tante individualità diverse che si rispettano insieme e che insieme crescono; infine, l'albero attinge dalla linfa vitale della terra il suo alimento ma al tempo stesso la guida dell'uomo lo deve tutelare e accompagnare nella crescita.

Questo simbolo rappresenta il collegamento con la terra (la famiglia che ti accudisce e sostiene) e l'ambiente esterno (in cui si vive, in cui si cresce), e sono questi due ambiti che porteranno un germoglio ad essere un determinato albero con le sue qualità.